International Milan: Domani Putin all'Expo

MILANO -INTERNAZIONALE

www.international-milan.com



Domani Putin all'Expo




La visita Domani Putin all'Expo, sullo sfondo gli incontri con Renzi, Mattarella e Papa Francesco Il presidente russo in arrivo in Italia. Particolarmente delicato l'incontro in Vaticano mentre si discute di una possibile visita, storica, del Pontefice in Russia Prima di tutto l'Expo, la giornata russa e l'incontro con il premier Matteo Renzi. Sono questi i primi impegni nell'agenda di domani del presidente russo Vladimir Putin. In programma, nel pomeriggio a Roma, gli incontri con il Presidente Sergio Mattarella e, forse, con l'amico Silvio Berlusconi. In mezzo, il faccia a faccia con Papa Francesco, l'incontro forse più delicato della giornata per l'inquilino del Cremlino. "A Milano - ha detto il consigliere diplomatico Iuri Ushakov - il nostro presidente e il primo ministro italiano Matteo Renzi parteciperanno assieme alla Giornata nazionale della Russia a Expo 2015. E' anche atteso un intervento del nostro capo di Stato alla cerimonia di inaugurazione della Giornata nazionale", ha precisato il consigliere di Putin. Ushakov ha quindi fatto sapere che il leader del Cremlino e Renzi "visiteranno il padiglione russo e quello italiano" e che dopo "si terranno i colloqui" tra i due leader mentre, nel pomeriggio, si terrò "il primo incontro con il nuovo presidente italiano" Mattarella. Ma a tenere banco è soprattutto l'incontro che Putin avrà con Bergoglio. Sembra che il leader della Federazione Russa approfitterà dell’incontro per chiedere che sia tolto il blocco del governo ucraino ai controversi aiuti russi destinati ai territori orientali: quelli contesi con i 'ribellì filo-Mosca. E questo anche in virtù della posizione che il Vaticano ha sinora tenuto nei confronti di Mosca rimanendo fortemente legato al mondo occidentale, ma evitando comunque di condannare la politica estera russa. Un atteggiamento dovuto principalmente a due fattori: il ruolo di contenimento che Mosca può giocare nei confronti dell'integralismo e del terrorismo islamico, e per questo, nonostante le pressioni degli Stati Uniti, del governo di Kiev e di un’Europa riluttante, il Vaticano continua a non schierarsi contro la Russia sulla questione ucraina; e in secondo luogo per le preoccupazioni legate ad una nuova divisione del mondo cristiano. Sullo sfondo, il lavorio per una visita di Bergoglio in Russia. Una visita che sarebbe senz'altro storica, anche se, finora, le difficoltà per una visita del Papa a Mosca si sono rivelate insormontabili.


Fonte originale: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Domani-Putin-Expo-incontri-con-Renzi-Mattarella-Papa-Franc

 

 

Readers' Comments:




 


 


5